Le vertigini

vaso di yogurt con lamponi
Perché seguire un regime dietetico antinfiammatorio?
10/10/2019
Screening e prevenzione per le donne
10/28/2019
Show all

Le vertigini

Le vertigini: cosa sono, cause e cure. Ce ne parla il dottor Giacomo La Placa, otorinolaringoiatra.

«La vertigine è un’erronea sensazione di movimento, nel senso che noi vediamo girare il mondo attorno senza che in realtà giri. In questo caso parliamo di vertigine oggettiva. Si parla invece di vertigine soggettiva quando siamo noi a essere instabili e le cose intorno sono ferme.»

«Le cause di vertigine possono essere legate a una patologia dell’orecchio, con ipoacusia, acufene e sordità, in questo caso parliamo di sindrome di Mènière, oppure a disturbi neurologici o in qualche caso, in persone di una certa età, a fattori cardiocircolatori per una cattiva circolazione del sangue, o nei casi più gravi in caso di extrasistole, aritmia, che dal paziente vengono raccontati a volte come vertigini, ma spesso si tratta di problemi legati alla circolazione.»

«Le cure nel caso della sindrome di Mènière sono legate alla ipoacusia. Spesso vengono associate a terapie cortisoniche e mannitolo e in più a degli anti-vertiginosi. Nel caso in cui ci trovassimo di fronte a una patologia di natura cardiocircolatoria verrà trattata in base alla patologia che l’ha provocata: l’ipertensione, l’extra sistole, la stenosi dei tronchi sovraortici. In questi casi di volta in volta si dà la terapia più appropriata.»

(Intervista a cura di Andrea Grassani)